Berlina

Tradito dal GPS. Ladro d’auto non ha scampo

Succede a La Spezia, il GPS, sistema di posizionamento globale ha ‘tradito’ un ladro d’auto, arrestato ieri pomeriggio in centro alla Spezia, pochissimo tempo dopo aver commesso il furto di un’auto e di una borsa a Marina di Massa. Giusto il tempo di lasciare la Toscana e entrare in Liguria. Leggi la notizia…

Parcheggiare senza problemi? Ecco come

Le ruote “omnidirezionali” di per sé non sono una novità: ci sono diversi veicoli (specie industriali) che possono muoversi, oltre che avanti e indietro, anche a destra e sinistra. Si tratta però di veicoli concepiti appositamente. Leggi la notizia…

Pedoni distratti dai cellulari? Ecco i semafori “anti-smartphone”

In Germania hanno anche inventato una nuova parola: “smombie”, che mette insieme “smartphone” e “zombie”, per descrivere i pedoni che camminano per strada senza badare ad altro che al loro cellulare, con grossi rischi per la propria incolumità. Leggi la notizia…

37 Ferrari pizzicate dall’autovelox in un’ora. E’ record?

Treviso, Ferrari sfrecciano sulla tangenziale verso il raduno: in 37 puniti, gli autovelox non perdonano! Leggi la notizia…

Pericolo buche, la strada fa paura

Purtroppo, la bellezza delle città italiane non è spesso accompagnata dalla viabilità delle strade che le percorrono. I cittadini sembrano infatti sempre più preoccupati delle condizioni dei percorsi urbani ed extraurbani, tanto da considerarli un pericolo costante a causa del loro pessimo stato. Leggi la notizia…

Stile, design e molto ancora… è la nuova Citroen C3

Nuova Citroen C3 2017 suscita immediatamente simpatia, prodotta in oltre 3,6 milioni di esemplari dal 2002 a oggi, la piccola della Casa francese si rinnova completamente nello stile e nei contenuti, puntando sull’originalità, sulla personalizzazione e sui contenuti tecnologici. Il lancio commerciale in Italia è previsto nel mese di novembre, mentre i prezzi non stati ancora stati svelati. Leggi la notizia…

Brexit: Trema l’industria dell’auto

Le case automobilistiche che producono nel Regno Unito temono i dazi, adesso chiedono di negoziare una zona di libero scambio con l’EU. Leggi la notizia…

1 2 3  Scroll to top